Part time agevolato pensione: calcola quanto si perde

Scritto da Redazione il 1 luglio 2016

Part time agevolato pensione: calcola quanto si perde

Dal giugno 2016 c’è una nuova possibilità per chi vuole uscire in modo graduale dall’attività lavorativa: è il cosiddetto "part time agevolato" introdotto con la legge di Stabilità per il 2016. Permette a coloro a cui mancano meno di tre anni alla pensione di vecchiaia di lavorare a tempo ridotto senza ridurre l’importo del futuro trattamento previdenziale.

Attenzione. Il calcolo è effettuato sulla base delle indicazioni del decreto interministeriale e della circolare dell’Inps.

  • Per retribuzione lorda si intende quella comprensiva dei contributi sociali a carico del lavoratore, in misura del 9,19 per cento.
  • I contributi a carico del datore di lavoro aggiunti alla retribuzione a tempo ridotto sono calcolati in base ad un’aliquota complessiva del 23,81 per cento.
  • Il calcolo su base mensile assume che le mensilità in un anno siano 13.
  • Gli importi netti sono calcolati sulla base della normativa Irpef vigente, (ipotizzando che le aliquote delle addizionali locali sommate siano pari complessivamente al 2,1 per cento) e comprendono anche il "bonus 80 euro" quando spetta

"I calcolatori presenti su Irpef.info hanno mero valore informativo e non hanno alcuna pretesa di carattere consulenziale"

Argomenti correlati:

Calcolatori fisco