Irpef.info

Ritenuta d’acconto parcella professionisti: calcolo lordo partendo dal netto

Scritto da Redazione il 10 gennaio 2020

Parcella professionisti: come eseguire il calcolo del valore lordo della fattura partendo dal netto incassato, ecco un utilissimo calcolatore gratuito.

Ritenuta d'acconto parcella professionisti: calcolo lordo partendo dal netto

Nei giorni scorsi abbiamo spiegato cos’è e come funziona la ritenuta d’acconto e, di conseguenza, quale ruolo giochi in questo senso il cd sostituto d’imposta.

Qui, invece, mettiamo a disposizione di tutti i lettori interessati un utilissimo calcolatore per professionisti e lavoratori autonomi titolari di partita IVA: grazie a questo pratico tool potrete risalire al lordo della Vostra fattura partendo dal netto incassato.

Il presente calcolatore della ritenuta d’acconto tiene in considerazione quindi i seguenti elementi:

  • rivalsa della cassa di previdenza considerata, pari al 2 oppure al 4 per cento a seconda della categoria professionale (tale contributo è soggetto ad IVA ma non soggetto ad Irpef);
  • eventuali rimborsi spese anticipati e riportati in fattura, esclusi da IVA ai sensi dell’articolo 15 del d.p.r. 633/1972 e non soggetti ad Irpef;
  • la ritenuta d’acconto, pari al 20% (ma il contribuente puo’ anche applicare una percentuale superiore, entro determinati limiti);
  • la soggettività del contribuente: ovvero forfettario oppure no. Ovviamente nel caso in cui il contribuente fosse in regime forfettario ex L. 190/2014 allora la ritenuta d’acconto sarà automaticamente considerata pari a zero.

Ritenuta d’acconto parcella/fattura professionisti: calcolo del lordo a partire dal netto incassato



"I calcolatori presenti su Irpef.info hanno mero valore informativo e non hanno alcuna pretesa di carattere consulenziale"

Argomenti correlati:

Calcolatori fisco