HOME         CHI SIAMO         DITE DI NOI        AVVERTENZE         CONTATTI

Calcola l'assegno per il nucleo familiare

Ogni anno dal primo luglio scattano i nuovi livelli di reddito, aggiornati in base all'inflazione dell'anno precedente, per il calcolo dell'assegno al nucleo familiare. Qui è calcolare direttamente l'importo dell'assegno mensile, specificando la composizione della famiglia e la presenza di situazioni particolari come la presenza di componenti inabili.

L'IMPORTO DELL'ANF MENSILE

Periodo Specificare il periodo per il quale va calcolato l'assegno. I livelli di reddito e dunque gli importi sono aggiornati dal primo luglio di ogni anno
Reddito familiare   anno di riferimento In questa riga va inserita la somma di tutti i redditi di coloro che fanno parte del nucleo. L'anno di riferimento è quello solare precedente al luglio in cui inzia il periodo selezionato: questa selezione è automatica e non può essere modificata dall'utente
Struttura nucleo  entrambi i coniugi   richiedente singolo Specificare se nel nucleo familiare per cui si richiede l'assegno sono presenti entrambi i genitori oppure ce n'è un solo
Componenti inabili si no   figli maggiorenni Specificare se nel nucleo familiare è presente un componente inabile: nel caso lo stato di inabilità riguardi uno o più figli maggiorenni, indicarne il numero
Figli fino a 21 anni  minori di 18 anni    18-21 studenti o apprendisti  Indicare il numero dei figli minori di 18 anni, rilevanti per l'importo dell'assegno, e di quelli tra i 18 e i 21 anni che siano studenti o apprendisti, rilevanti nel caso il numero totale dei figli con meno di 26 anni sia di almeno 4
Altri figli  minori di 26 anni Indicare il numero degli eventuali altri figli minori di 26 anni, all'infuori di quelli già inseriti, che eventualmente contribuiranno a raggiungere il numero totale di 4
Altri familiari  fratelli, sorelle o nipoti minori di 18  Indicare il numero di fratelli, sorelle e nipoti minori di 18 anni che fanno parte del nucleo familiare

Importo assegno   Questo è l'importo mensile dell'assegno

Attenzione. Gli importi dell'assegno al nucleo familiare (Anf) vengono determinati in base alle formule contenute nella tabella 1 allegata alla legge 296/2006 (legge finanziaria per il 2007) e alle tabelle elaborate dall'Inps.
- Le cifre sono comprensive dei centesimi. Di regola l'assegno viene versato senza arrotondamenti all'unità di euro, è però escluso il pagamento per importi inferiori ad un euro.
- Per quanto riguarda la presenza di eventuali componenti inabili, le tabelle dell'assegno al nucleo familiare prevedono comunque importi differenziati nella varie possibili situazioni, delineate dalle scelte dell'utente: inabili all'interno di un nucleo con figli minori, oppure in nuclei senza figli e così via. Per evitare confusioni è evidenziato a parte il caso del figlio maggiorenne inabile: se questa casella contiene un valore superiore a zero, il sistema seleziona automaticamente il "sì" alla presenza di un componente inabile, qualora ciò non sia gi stato fatto manualmente.
- Per i nuclei senza figli, nel caso in cui non sia chiaro se il componente inabile è il richiedente o un coniuge, oppure uno tra fratelli, sorelle e nipoti, il programma chiede di precisare il tipo di situazione.

Per ulteriori chiarimenti o per segnalare anomalie, consulta la pagina dei Contatti.

iubenda

Calcola
Trova risposte

Consulta

Sostieni Irpef.info
Le informazioni e i servizi offerti su questo sito sono a disposizione di tutti, gratuitamente e senza registrazione. Ma se vuoi contribuire all'esistenza di Irpef.info con una piccola donazione, anche di minimo importo, puoi farlo in modo sicuro con il pulsante qui sotto


Privacy Policy